Bianco, ergo sum. Ovvero del bianco e dei suoi colori. - la Matita bianca
  • Bianco, ergo sum. Ovvero del bianco e dei suoi colori.

    Nello studio del colore il bianco è un non colore in quanto somma di tutti i colori.

    In architettura il bianco è una scelta e così lo é negli interni.

    image-interni-interiors-white-bianco-linearità-spazio-concrete-lamatitabianca.jpg

    Sono reduce da una vacanza in una casa al mare tutta bianca: le pareti, le persiane, il cornicione, il patio, tutto é stato tinteggiato di bianco.

    L’arredo e i suoi complementi sono stati piegati al sommo comandamento del bianco e ai suoi toni.

    È stato risparmiato solo il vimini, fortunatamente direi.

    image-interni-interiors-white-bianco-linearità-spazio-concrete-lamatitabianca.jpg

    L’impressione complessiva è estremamente riposante, complici gli alberi che ombreggiano la casa per buona parte del giorno.

    Gli spigoli bianchi stagliati contro il cielo azzurro estivo, le ombre delle fessure delle persiane, sono un piacere per gli occhi.

    All’interno le persiane restituiscono la penombra ideale al meritato riposo dopo la spiaggia e mantengono un contatto costante di luce e aria con l’esterno: la casa respira insieme agli alberi mossi dal vento.

    image-interni-interiors-white-bianco-linearità-spazio-concrete-lamatitabianca.jpg

    La scelta del bianco é in piena sintonia con il ritmo delle giornate trascorse in vacanza: credo non esista un’architettura più valida di quella utile e funzionale a chi la abita,  empatica con chi la vive.

    La distribuzione degli spazi interna seguegli stessi principi.

    image-interni-interiors-white-bianco-linearità-spazio-concrete-lamatitabianca.jpg

     

    image-interni-interiors-white-bianco-linearità-spazio-concrete-lamatitabianca.jpg

     

    Empatia è la parola d’ordine, lasciando da parte la moda del momento, affidandoci a qualcosa che abbia senso per noi.

    Qualcuno diceva che “soltanto gli stupidi non cambiano idea”.

    Ci si stufa sempre perché il bisogno di cambiamento è costante, ma la scelta fatta con criterio è altra cosa rispetto a quella fatta sulla base del trend.

    Se si vuole essere, realmente, originali e unici.

    Salva

    Salva

    Salva

    Salva

    Salva

    Salva

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *