Effetto cemento, stile industriale ed elegante a portata di casa - la Matita bianca
  • Effetto cemento, stile industriale ed elegante a portata di casa

    L’effetto cemento negli interni di casa è un trend che piace e per questo è sempre più diffuso.

    Si dice effetto perchè non viene usato il materiale del cemento vero e proprio, ma una vernice o un gres il cui trattamento lo ricorda alla perfezione tanto da renderne appunto, l’effetto.

     

    Gli opposti si attraggono, ebbene sì, anche nella composizione degli interni, specialmente parlando di materiali.

    Elementi di opposta natura esprimono a pieno il loro valore e le loro qualità, soltanto messi a confronto.

    Utilizzati singolarmente, gli stessi elementi non raggiungono mai completamente il loro potenziale, divengono autoreferenziali e, proprio come accade nella vita, non tardano a stufare.

    L’utilizzo dell’effetto cemento può seguire due strade:

    L’effetto cemento total look, o variazione sul tema (lo stesso materiale e/o colore ripetuto su più superfici)

    Il risultato sarà sicuramente materico e duro alla vista

    Sempre contemporaneo, “metallico” e di grande effetto, in ambienti luminosi;

    pericoloso, ca va sans dire, talvolta tendente al tetro, in ambienti esposti a nord e carenti di luce;

    passepartout in ambienti di “servizio” quali il bagno o la cucina, divenuti come stanze in continuità con il resto della casa.

    Scelta di carattere deciso e categorico in soggiorni ampi e naturalmente minimali.

    image-interni-interiors-bagno-bathroom-spazio-concrete-cemento-rivestimento-ceramica-lamatitabianca.jpg

     

    effetto cemento gres concrete effect

     

    pareti-effetto-cemento-soggiorno-03

    image-interni-interiors-cucina-kitchen-spazio-concrete-cemento-rivestimento-ceramica-lamatitabianca.jpg

     

    image-interni-interiors-bedroom-bed-letto-stanza-spazio-concrete-cemento-rivestimento-ceramica-lamatitabianca.jpg

     

    L’effetto cemento in abbinamento ad altri materiali

    Personalmente credo che questa soluzione sia più interessante e duratura nel tempo, rispetto alla prima soluzione total look.

    Versatile, modificabile nel tempo senza particolari stravolgimenti e adattabile anche ad ambienti di dimensione modesta, discretamente luminosi, si tratta di un esempio  di ottimo accostamento tra materiali diversi e opposti tra loro:

    • il gres effetto cemento
    • il legno laccato bianco
    • il rovere naturale

    Un importante confronto tra: la freddezza, pesantezza e durezza del gres effetto concrete,  ammorbidito e alleggerito dal laccato bianco,  riscaldato dal rovere naturale.

    Il tutto compreso in una composizione lineare, liscia, visivamente minimale.

    image-interni-interiors-cucina-kitchen-spazio-concrete-bianco-parquet-legno-wood-rovere-cemento-rivestimento-ceramica-lamatitabianca.jpg

    In questo caso si è preferito l’inserimento di un piano cottura ad induzione di colore bianco, cosi da compensare il peso visivo del colore scuro dell’effetto cemento concrete con la leggerezza del vetro di colore chiaro.

    Ancora qualche altro esempio di mix tra materiali opposti e ben bilanciati tra loro.

     

    image-interni-interiors-bagno-bathroom-spazio-concrete-bianco-parquet-legno-wood-rovere-cemento-rivestimento-ceramica-lamatitabianca.jpg

     

    image-interni-interiors-cucina-kitchen-spazio-concrete-bianco-parquet-legno-wood-rovere-cemento-rivestimento-ceramica-lamatitabianca.jpg

     

    image-interni-interiors-cucina-kitchen-spazio-concrete-bianco-parquet-legno-wood-rovere-cemento-rivestimento-ceramica-lamatitabianca.jpg

    Tutte le immagini sono sul profilo Pinterest di la Matita Bianca.

    Salva

    Salva

    Salva

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *