• Rinnovare casa: piccole idee, grandi risultati.

    Rinnovare casa è un processo importante, serio, da meditare con cura.

    Ci vuole tempo, spesa e la certezza di un risultato soddisfacente e piacevole da vivere e da vedere.

    Le piccole idee per rinnovare la casa non richiedono meno attenzione, anzi. Un errore in uno spazio piccolo assume un peso maggiore, ed è difficilmente camuffabile rispetto a quanto succede in un grande ambiente. 

    Sembrerà strano, ma dopo 4 anni in questa casa la mia cucina risultava ancora incompleta, su un lato piuttosto disordinata.

    Nel tempo sono cambiate le necessità e ora, con due piccole donne tutto pepe che si aggirano per casa, è proprio giunto il momento di cambiare qualcosa.

    Pile di carta per disegnare, colori, riviste, un robot da cucina, una stampante (quando serve, deve essere lì pronta), una dozzina di barattoli e cestini per le cose di uso immediato e la frutta.

    Tutte  queste cose affollavano il piano della mia cucina e io, amante maniacale –  nella teoria ma mal praticante – della filosofia “less is more”, ne avevo un pò gli spazi pieni.

    Peraltro La mia radio del cuore che mi fa sempre (sempre) compagnia, era seppellita dietro a tutte queste cose, ingratamente nascosta.

    Prima: disordine e spazio inefficiente

    Così ho finalmente deciso di aggiungere per togliere, e fare un pò di ordine tra tutte queste cose.

    E così, con poca spesa, ecco raggiunta la massima resa per rinnovare un angolo di casa:

    • due nuovi mobili per fare spazio
    • tanti accorgimenti per ordinare lo spazio e renderlo funzionale, al massimo del suo potenziale
    • una nuova cucina da vivere al meglio
     
     
     
     

    Perciò eccoci qui:

    La premessa

    una cucina abitabile e capiente, mal sfruttata nello spazio a disposizione.

    L’obiettivo

    Abitare la cucina e sfruttarla in tutta la sua potenzialità con un capiente mobile che serva a liberare il piano cucina.

    Il risultato

    Uno spazio completo ed equilibrato nel quale muoversi con praticità, un mobilio funzionale e gradevole.

    E il mio piano cucina che sembra un mare con il suo orizzonte grigio (smodatamente visionaria, e me ne cruccio).

    Rinnovare casa poca spesa massima resa la matita bianca

    Come conseguenza al rinnovamento dello spazio cucina…

    Non mi muovo più da qui.

    Lavoro, cucino, leggo e scrivo, penso, tutto qui.

    E le bambine, che percepiscono nello spazio rinnovato una nuova frontiera allargata da disordinare, non si muovono più da qui.

    Così disegnano, giocano, litigano, perdono i pezzi, si azzuffano e ballano, tutto qui in cucina.

    Facciamo la colazione insieme, stretti stretti su sgabelli, scalette e piccole sedie, ad altezze diverse, con spazi piccoli piccoli. 

    E tutto, peraltro, con vista mare.

     
     
     
     
     
     

    Avete uno spazio a casa che non è abbastanza funzionale?

    Vorreste sfruttarlo al meglio ma non sapete da dove cominciare?

    Sono a Vostra disposizione per ripensarlo insieme e rinnovare la vostra casa.

    Anche il più piccolo Spazio, apparentemente insignificante, può essere rinnovato con successo e soddisfazione.

    Le stanze della casa raccontano di noi, e renderle nuove e belle anche dopo tanto tempo è divertente, utile e merita, sempre.

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *